Riassunto
Screenshot
Video

Nexus

Incontri

  • Comandante Barbaforte – Il Comandante Barbaforte ha guidato le sue truppe contro alcuni dei più pericolosi nemici dell'Alleanza. La camera di contenimento può averlo rallentato, ma la vista degli avventurieri dell'Orda lo rimetterà rapidamente in azione.
  • Gran Magus Telestra – Si mormora che la Gran Magus Telestra si sia occupata dell'addestramento del Principe Kael'thas. Benché reputi folle l'alleanza del Principe con i Naga, non ha potuto accettare che a Dalaran venisse imprigionata la sua gente. Malygos ha dovuto semplicemente ricordarle questo tradimento per convincerla a diventare l'istruttrice dei suoi Cacciatori di Maghi.
  • Anomalus – Ridirezionare così tanta energia arcana di Azeroth attraverso il Nexus ha creato degli squarci nella realtà. Mentre le forze di Malygos combattono per respingere gli invasori, il caotico potere arcano ha preso la forma di Anomalus: se la creatura non verrà fermata, distruggerà tutto ciò con cui entrerà in contatto.
  • Ormorok il Pastore di Alberi – Le incredibili energie arcane presenti nel Nexus hanno trasformato il Boschetto Echeggiante e i suoi guardiani. La mente elementare di Ormorok è ora ossessionata dalle energie che lo hanno trasformato: coloro che osano interrompere la sua contemplazione verranno redarguiti con poche parole ma molta violenza.
  • Keristrasza – Solo Malygos può sapere se le torture inflitte a Keristrasza siano la vendetta per la morte di Saragosa o un tentativo per trasformarla in un nuovo alleato. Qualunque sia il motivo, le sue urla di dolore e gli inquietanti sussurri della sua mente prossima al collasso sono giunti alle orecchie dei suoi alleati.
  • Comandante Kolurg – Il Comandante Kolurg era alla ricerca di pericolosi tesori da aggiungere all'armeria dell'Orda, quando venne catturato nella camera di contenimento. Di certo non esiterebbe a convogliare la sua rabbia per l'accaduto sugli avventurieri dell'Alleanza che eventualmente dovesse incontrare...

Guide

Informazioni relative

Contribuisci